45^ Camignada 2017

All'inizio della 45^ edizione della Camignada mancano
Ti aspettiamo a Misurina il 6 agosto 2017

 

Ci sostengono per
la Camignada

Passuello Fratelli

Goling Recycling

Acqua Dolomia

Pasta Zara

ottica Demenego

pagina Facebook Camignada

Home Regolamento
Il regolamento della Camignada

Art. 1

La sezione del C.A.I. di Auronzo organizza per domenica 6 agosto 2017   la "CAMIGNADA POI SIE' REFUGE", 45 ^ edizione, marcia non competitiva amatoriale con percorso in ambiente alpino.

Numero massimo iscritti 1500.

Art. 2

Le quote d’iscrizione:
dal 30 aprile 2017 al 20 giugno 2017  € 28,00  (ragazzi fino a 14 anni:  € 20,00)
dal 21 giugno 2017 al 15 luglio 2017:  € 32,00  (ragazzi fino a 14 anni:  € 20,00)
dal 16 luglio 2017 al 4 agosto 2017 € 38,00  (ragazzi fino a 14 anni:  € 20,00)


Le iscrizioni saranno aperte sabato 5 agosto presso lo Stadio del Ghiaccio  e la domenica mattina a Misurina SOLO nel caso di mancato raggiungimento dei 1.500 iscritti, con quota di iscrizione di € 40,00.

NON SARANNO RIASSEGNATI I PETTORALI NON RITIRATI.

Il costo del pullman, previa indicazione al momento dell'iscrizioni, è di E 5,00 (che si possono versare unitamente all'iscrizione oppure al ritiro dei pettorali il sabato o la domenica mattina) L'indicazione se aderire o meno al servizio di trasporto permette all'organizzazione di potersi dotare dei mezzi necessari affinché tutti gli iscritti possano arrivare alla partenza di Misurina in tempo utile

Il ritiro dei pettorali potrà essere effettuato:

sabato 5 agosto dalle 15 alle 19 presso lo Stadio Del Ghiaccio.
domenica 6 agosto dalle 6.30 alle 7.30 a Misurina in zona partenza

Art. 3

I partecipanti dovranno presentarsi alla partenza a Misurina entro le ore 7.30 del 6 agosto 2017; il via sarà dato alle ore 8.00. Dalle ore 5.30 alle ore 7.00 dello stesso giorno in Auronzo - P.zza Vigo, sarà a disposizione degli iscritti che si saranno prenotati un servizio di autocorriera per il trasferimento a Misurina; l'organizzazione curerà anche il trasporto degli indumenti da Misurina ad Auronzo (servizio Pullman previa prenotazione € 5,00).

Art. 4

L'iscrizione alla marcia è aperta a partecipanti di tutte le età, ma per i minori di anni 18 è necessaria la sottoscrizione da parte del legale esercente la potestà.

Art. 5

La volontaria iscrizione e la conseguente partecipazione alla marcia, oltre ad indicare la piena accettazione del presente regolamento e delle modifiche che eventualmente fossero apportate e rese note per tempo, sono considerate tacita dichiarazione d’idoneità per questa attività sportiva amatoriale da tenersi con superamento dei 2000 m. di altitudine e con un percorso della lunghezza di 30 km. La Camignada si svolge in alta montagna e raggiunge i 2.500 metri di quota. E' fortemente raccomandato quindi un abbigliamento idoneo a queste altitudini, in base anche alle condizioni del tempo ed alle previsioni meteo. In caso di previsioni sfavorevoli, l'organizzazione si riserva di non far partire le persone che si presenteranno al via con un abbigliamento inadeguato, nonché di fermare la gara se le condizioni meteo fossero tali da mettere a rischio l'incolumità dei partecipanti. In caso di annullamento della manifestazione per cause improvvise non imputabili all'organizzazione, la quota di iscrizione non sarà restituita, ma i partecipanti avranno comunque diritto al ritiro del pacco gara.

Art. 6

Con l'iscrizione ciascun iscritto esonera l'organizzazione da eventuali danni che potessero derivargli dalla partecipazione alla marcia connessi alle oggettive connotazioni e caratteristiche del percorso, assumendosene in proprio l'intero rischio.

Art. 7

La marcia seguirà il seguente itinerario: Misurina, Rifugio Auronzo, Rifugio Lavaredo, Rifugio Locatelli, Rifugio Piani di Cengia, Val di Cengia, Val Mar-zon e  Auronzo (Stadio del ghiaccio).

Art. 8

Lungo il percorso funzioneranno 7 posti di controllo per la vidimazione del cartellino di gara e punti di ristoro con distribuzione gratuita di bevande; sarà assicurata la dislocazione di radioamatori della Protezione Civile  in costante contatto con la base.

Art. 9

I partecipanti dovranno tenere un comportamento rispettoso dell'ambiente alpino, evitando, in particolare, di disperdere carte o bicchieri, specie a ridosso dei punti di ristoro, o di raccogliere fiori o molestare la fauna.

Art. 10

I partecipanti dovranno rispettare rigorosamente il percorso tracciato dagli organizzatori; l'allontanamento dal tracciato ufficiale avverrà a esclusivo rischio e pericolo dei partecipanti.

Art. 11

La marcia è a passo libero con l'unico limite del tempo massimo assegnato (10 ore), e si svolgerà in qualsiasi condizione meteorologica.

Art. 12

Ciascun partecipante dovrà ultimare il percorso nel tempo limite di ore 10 dalla partenza, transitando al Rifugio Pian di Cengia  entro e non oltre le ore 14,00; quanti vi giungessero dopo tale orario saranno automaticamente esclusi dalla marcia e dovranno provvedere al rientro in piena ed esclusiva autonomia, non potendo essere assicurata assistenza oltre tale orario..

Art. 13

A ciascun partecipante che avrà completato la marcia nel tempo limite, effettuando il passaggio dai 4 rifugi + Cason di Val di Cengia, comprovato dalle vidimazioni sul cartoncino, saranno consegnati: una medaglia in bronzo, un buono pasto e un premio di partecipazione; verranno assegnati premi al primo auronzano/auronzana, ai primi dieci classificati maschili e alle prime cinque femminili arrivati al traguardo. Le premiazioni si terranno alle ore 13,00.

Il carattere non competitivo della manifestazione non consente la presentazione di reclami di sorta.

Art. 15

Con l'iscrizione, i concorrenti autorizzano l'organizzazione a utilizzare la loro immagine.

 
Copyright CAI Auronzo 2010 C.F.83001170253 - Powered by FlyWeb using Joomla

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione si accetta la privacy policy del sito. Per saperne di piu` consulta la nostra privacy policy.

Accetto la privacy policy

Privacy policy