45^ Camignada 2017

All'inizio della 45^ edizione della Camignada mancano
Ti aspettiamo a Misurina il 6 agosto 2017

pagina Facebook Camignada

Home Sentieri 279 - Foresta di Somadida (Ponte Piccolo) – Bivacco Musatti - Sentiero attrezzato

Foresta di Somadida (Ponte Piccolo) – Bivacco Musatti
Sentiero attrezzato

 

Foresta di Somadida, Ponte Piccolo (innesto sent. segn. 226), 1150 m – Valón del Meduce de Fòra – Biv. Musatti (innesto sent. attrezzato segn. 280 “Antonio Sanmarchi”) 2111 m.

Dislivello: in salita 961 m; difficoltà: EEA; tempo di percorrenza medio: ore 4.00; comuni attraversati: Auronzo di Cadore; quota massima: Biv. Musatti 2111 m; periodo consigliato: da giugno a settembre; cartografia: Tabacco foglio 016; rifugi e punti di appoggio: Biv. Musatti.

Breve descrizione: seguendo la relazione riportata per il sent. segn. 226, si giunge, in breve, al Rif. Tre Sorelle. Passato il vicinissimo Ponte Piccolo, si lascia a destra la larga strada che continua verso la Val di San Vito mentre davanti a noi, al margine del bosco, si scorge la tab. che indica la direzione da seguire. Si imbocca la traccia verso sinistra, passando a lato del recinto dei cavalli usato dal Corpo Forestale, e quindi, su stradicciola, ci si inoltra nel bosco per giungere, in breve, all’inizio dell’infinita scarpata (al pari delle varie altre che caratterizzano questo versante delle Marmaròle) che risale ripida il Valón del Meduce de Fòra. La si supera, inizialmente a strette serpentine poi su traccia quasi diretta, superando alcuni salti di roccia fino ad arrivare alla base del Méscol, l’acuto sperone roccioso che separa il Meduce de Fòra da quello de Inze. Qui, con l’aiuto di corde fisse, si supera un breve tratto non facile, uscendo in alto fra i mughi per continuare e giungere, poco dopo, alla base delle crode del Méscol, ad una sorgente all’incirca a quota 1875 m. Si prosegue quindi per verdi e ghiaie, tenendosi a destra del vallone e fiancheggiando i pendii nord-orientali del Méscol, fino a giungere al Biv. Musatti, ai piedi della splendida corona di crode dominate dal Campanile San Marco (Est) e dalla Pala de Meduce (Ovest).

 
Dolomiti Unesco

Previsioni del tempo

http://www.arpa.veneto
 

Leo Vacanze - Auronzo di Cadore

Pensione Ajarnola

Pasta Zara

Copyright CAI Auronzo 2010 C.F.83001170253 - Powered by FlyWeb using Joomla

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione si accetta la privacy policy del sito. Per saperne di piu` consulta la nostra privacy policy.

Accetto la privacy policy

Privacy policy