45^ Camignada 2017

All'inizio della 45^ edizione della Camignada mancano
Ti aspettiamo a Misurina il 6 agosto 2017

pagina Facebook Camignada

Home Ultime notizie Pieve di Cadore, 7 dicembre 2013
Pieve di Cadore, 7 dicembre 2013

PRESENTATA A PIEVE DI CADORE LA 16^ SETTIMANA NAZIONALE DELL'ESCURSIONISMO DEL CLUB ALPINO ITALIANO (comunicato stampa del CAI Centrale)

 


39 itinerari, 76 escursioni a piedi e 12 in mountain bike: saranno questi i numeri della manifestazione nazionale del CAI, in programma in Cadore dal 28 giugno al 6 luglio 2014.

La presentazione di questo pomeriggio ha evidenziato anche l'opportunità di conoscere la storia e la cultura del territorio cadorino offerta ai partecipanti.
Non a caso uno degli slogan della Settimana sarà "Sulle Dolomiti di Tiziano". I Presidenti delle Sezioni CAI cadorine e i rappresentanti delle associazioni territoriali sono entrati nel merito degli eventi collaterali in cantiere: innanzitutto prenderanno parte alle escursioni anche esperti del territorio, che parleranno della storia dei luoghi attraversati, dalla Prima guerra mondiale alle epoche premoderne. Inoltre saranno organizzate mostre fotografiche, convegni serali dedicati all'ambiente e all'architettura montana, che consentiranno agli escursionisti di vivere un'esperienza completa. Hanno concluso la conferenza il Presidente del CAI Veneto Francesco Carrer, seconco il quale la Settimana "consentirà ai partecipanti di immergersi nella storia delle Dolomiti bellunesi in un viaggio che durerà nei secoli", e il Sindaco di Lozzo Mario Manfreda, che ha sottolineato l'appoggio dato alla manifestazione da tutti gli Enti locali del bellunese: "il nostro scopo è fare in modo che la Settimana sia un'ottima occasione di conoscenza per chi verrà a camminare e a pedalare nelle nostre montagne. Solo in un secondo momento dovremo pensare che l'evento del CAI è un'ottima occasione anche per noi residenti".39 itinerari, 76 escursioni a piedi, circa 10 ogni giorno, e 12 in mountain bike, da quelle turistiche a quelle per camminatori esperti. Saranno questi i numeri della 16^ Settimana nazionale dell'escursionismo 2014 del Club alpino italiano, in programma in Cadore dal 28 giugno al 6 luglio 2014.  L'evento, che vuole essere importante per i Soci del CAI, ma anche per la promozione turistica del territorio cadorino e ampezzano, è stato presentato questo pomeriggio all'Auditorium Cos.Mo. di Pieve di Cadore (BL). L'obiettivo primario della manifestazione, come ha sottolineato il moderatore Bepi Casagrande (giornalista RAI) è permettere ai partecipanti di toccare con mano cosa è presente e cosa è possibile assaporare in un territorio montano come questo, in modo poter rilanciare in quest'area una stagione turistica che permetta ai residenti di continuare a vivere in montagna. Ha aperto la presentazione Renzo Bortolot, Presidente della Magnifica Comunità di Cadore, secondo il quale "la Settimana è un'occasione importante per il Cadore. Quando è stata lanciata l'idea, l’abbiamo colta subito per promuovere le nostre Dolomiti. Ringrazio il CAI per aver accettato la nostra proposta, daremo il meglio di noi per assicurare la migliore accoglienza a tutti i partecipanti". Nel 2014 per la prima volta, in concomitanza con la Settimana nazionale dell'escursionismo e con il Meeting nazionale dei sentieri, si svolgeranno anche il 7° Raduno nazionale del Cicloescursionismo e il 1° Raduno dei Seniores, come ha sottolineato nel suo intervento il Presidente generale del CAI Umberto Martini. "Vogliamo permettere agli escursionisti, soprattutto a coloro che arriveranno da fuori regione, di vedere percorsi non pubblicizzati ma che mostrano l'essenza e la genuinità della montagna. Oltre alle Dolomiti e ai suoi paesaggi, sarà promossa anche la cultura, i prodotti enogastronomici e la storia, in modo da promuovere il territorio a tutto tondo".

 

 
Dolomiti Unesco

Previsioni del tempo

http://www.arpa.veneto
 

Leo Vacanze - Auronzo di Cadore

Pensione Ajarnola

Pasta Zara

Copyright CAI Auronzo 2010 C.F.83001170253 - Powered by FlyWeb using Joomla

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione si accetta la privacy policy del sito. Per saperne di piu` consulta la nostra privacy policy.

Accetto la privacy policy

Privacy policy