45^ Camignada 2017

All'inizio della 45^ edizione della Camignada mancano
Ti aspettiamo a Misurina il 6 agosto 2017

pagina Facebook Camignada

Home Sentieri 222 - Ponte sul Rudavói – Ponte di Val Popéna Àuta

Ponte sul Rudavói – Ponte di Val Popéna Àuta

 

Ponte sul Rudavói (al km 132 della S.R. 48) 1709 m – Crépe de Rudavói – Forcella Popéna 2214 m – Inn. sent. segn. 224, 2036 m – Val Popéna Àuta – Ponte di Val Popéna Àuta 1659 m.

Dislivello: in salita 505 m, in discesa 555 m; difficoltà: E; tempo di percorrenza medio: ore 3.30; comuni attraversati: Cortina d’Ampezzo e Auronzo di Cadore; quota massima: Forcella Popéna; periodo consigliato: da giugno a settembre; cartografia: Tabacco fogli 017 e 03; rifugi e punti di appoggio: ==.

Breve descrizione: dal bivio di Dogana Vecchia, cui si giunge da Misurina in un paio di minuti d’auto, si prende la direzione per Cortina d’Ampezzo e si parcheggia l’auto dopo circa 2,5 km, utilizzando uno spiazzo aperto a destra, proprio prima del Ponte sul Rudavói (tab.). Il sent. segn. 222 prende avvio proprio a monte dello spiazzo e, in direzione N, risale il ramo sinistro (idrografico) del Torr. Rudavói. Deviando progressivamente a destra (Est) sotto il costone che risale fino al Corno d’Àngolo, piega nuovamente verso Nord-Est su comoda traccia di grande panoramicità. Giunti in vista della Forcella Popéna, sul pendio detritico che cola dalla sua sommità, si trascura a destra il sentiero che attraversa alla base le Pale di Misurina e si risale il pendio stesso, zigzagando fino alla sella. Qui si trovano i ruderi del Rif. Popéna, costruito nel 1938 da privati e poi distrutto da incendio, cui le Guglie di Val Popéna Àuta, il Cristallino di Misurina ed il Piz Popéna fanno da splendido sfondo. Alle nostre spalle la bastionata del Sorapìss e la lunga catena delle Marmaròle, che si spengono a Est. Si segue il sentiero in discesa verso la bella conca, fra placche erbose e mughi, tralasciando a destra il sent. segn. 224 (tab.) che discende a Misurina. Si oltrepassa lo sbocco inferiore della Val de le Baràche, per continuare sul greto del torrente la lunga ma appagante discesa, che si conclude al Ponte di Val Popéna Àuta, sulla S.P. 49; seguendo la rotabile in discesa si raggiunge Carbonìn (1 km); in salita Misurina (2,5 km).

 
Dolomiti Unesco

Previsioni del tempo

http://www.arpa.veneto
 

Leo Vacanze - Auronzo di Cadore

Pensione Ajarnola

Pasta Zara

Copyright CAI Auronzo 2010 C.F.83001170253 - Powered by FlyWeb using Joomla

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione si accetta la privacy policy del sito. Per saperne di piu` consulta la nostra privacy policy.

Accetto la privacy policy

Privacy policy